PORTALEDELLEGNO 0 vendite di legname in scadenza
Vendite in scadenza

Sentiero per Panarotta da Vetriolo

Descrizione Dati tecnici Gallery Info
Tipologia
Percorso
Descrizione
Raggiungiamo Vetriolo dalla strada che sale da Levico Terme, posteggiando l'auto nell'ampio piazzale dove partiva la vecchia Cabinovia verso Cima Storta, di fianco al locale "Maso al Vetriolo Vecchio". Da qui si prende una strada sterrata in salita, a tratti ripida, che ci porta dopo 20 minuti di cammino a Pian della Casara (sorgenti dell'acqua Casara). Si percorre un brevissimo tratto su asfalto e si giunge quindi ad un'ampia radura, da dove si lascia la strada forestale per salire in maniera più decisa su un sentiero quasi sempre immerso nei boschi. In una buona mezzora di strada arriviamo ad un bivio nei pressi di un impianto di risalita per le piste da sci. Raggiungiamo quindi la Panarotta su ampia strada in pochi minuti, dalla cima possiamo ammirare con una bella giornata molte delle vette circostanti, dal Fravort alle più lontane Dolomiti del Brenta. Torniamo al bivio prima segnalato e proseguiamo dritti, seguendo l'indicazione del cartello Vetriolo, sentiero 308, mantenendo sulla destra una delle piste da sci. Raggiungiamo quindi Cima Storta e la stazione superiore della vecchia Cabinovia, da qui tramite un sentiero nei boschi e che segue nella prima parte il vecchio tracciato della Cabinovia scendiamo nuovamente verso Vetriolo. Arrivati ad una zona ricreativa, con alcune panchine, prendiamo il sentiero a sinistra, che ci conduce in prossimità di un ruscello che seguiamo fino a giungere ad alcune case a Vetriolo. Scendiamo infine su percorso sterrato fino a sbucare sulla strada principale, che risaliamo per qualche centinaia di metri fino a raggiungere nuovamente il parcheggio dove avevamo lasciato la macchina.
Da qui parte il Sentiero per Panarotta da Vetriolo
Dati tecnici
PERCORSO: Vetriolo - Pian della Casara - Monte Panarotta - Cima Storta - Vetriolo
DISLIVELLO: 502 mt
TEMPO DI PERCORRENZA: ore 3 circa
DIFFICOLTA': E
CARATTERISTICHE: Gran parte del percorso in sentiero nei boschi, alcune parti su strade sterrate ampie. Ampia visione dalla Panarotta a 360° (Lagorai, Prealpi, Dolomiti del Brenta)
Ultime news
Taglio legna da ardere: autorizzata con rispetto delle misure sanitarie
11 mag 2020
Con l’Ordinanza del Presidente della PAT n. 255146 d.d. 8 maggio 2020, lettera p) è stata ampliata...
  Leggi tutto
Emergenza Covid-19, aggiornato il Protocollo per i lavori forestali
11 mag 2020
Come preannunciato nella nostra recente newsletter, nella serata di venerdì scorso è stato...
  Leggi tutto
Emergenza Covid-19, come gestirla in azienda
07 mag 2020
Per far fronte alla ripresa delle attività interrotte dall’emergenza sanitaria, il Comitato...
  Leggi tutto
3 Webinar di approfondimento sulla bozza di Strategia Forestale Nazionale
06 mag 2020
Rivista forestale Sherwood e Compagnia Delle Foreste organizzano 3 Webinar di approfondimento sulla...
  Leggi tutto
Testo unico delle foreste, firmati i decreti su formazione professionale e albi imprese
05 mag 2020
A seguito dell'intesa raggiunta nelle scorse settimane in Conferenza Stato-Regioni, Teresa...
  Leggi tutto
Strategia forestale nazionale
05 mag 2020
Sul sito del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali (Mipaaf) è stata pubblicata...
  Leggi tutto
Taglio legna da ardere autorizzato solo nei boschi di proprietà
05 mag 2020
Con il Dpcm dello scorso 10 aprile, le attività silvicolturali di tipo professionale (codice Ateco...
  Leggi tutto
Assegno di ricerca dell’Università degli studi di Trento
22 apr 2020
È indetta una selezione per titoli, ed eventuale colloquio, per il conferimento di un assegno per la...
  Leggi tutto
Contributi del PSR per le misure forestali
22 apr 2020
Si ricorda che il 30 aprile 2020 è il termine per la presentazione delle domande relative alla...
  Leggi tutto
Danni della tempesta Vaia: pubblicato il 2° report
22 apr 2020
Allo stato attuale del monitoraggio dei danni nelle aree interessate dalla tempesta Vaia, si stimano...
  Leggi tutto