Biohabitat Service srl

Azienda Prodotti Gallery Contatti
Biohabitat unisce all'esperienza di quattro generazioni nella costruzione di case in legno, una moderna tecnologia brevettata per la realizzazione di pareti in legno massiccio costituite da strati di tavole di abete verticali, orizzontali e obliqui, uniti tra loro da cavicchi in faggio senza utilizzare colle e chiodi e quindi completamente naturali. Questa particolare struttura delle pareti assicura alle abitazioni standard di qualità più elevati. L’assenza di colle garantisce la completa traspirabilità delle pareti che, in sintonia con le condizioni climatiche esterne, adattano il loro contenuto di umidità e la loro temperatura, rendendo l’ambiente interno assolutamente confortevole. Biohabitat concretizza l'esigenza sempre più diffusa di vivere in ambienti privi di materiali nocivi che influiscono sulla salute delle persone che vi abitano o li frequentano, ponendo al centro dell'attenzione il benessere delle persone, la riduzione degli sprechi di risorse e la conservazione dell'ambiente. La cultura del legno come materiale da costruzione è profondamente radicata in tutte le scelte aziendali e ci ha guidato nell'impegno verso la sostenibilità e la salvaguardia dell'ambiente. L'impiego del legno e di materiali completamente naturali è una scelta etica e di coerenza che contribuisce concretamente a ridurre gli sprechi di risorse non rinnovabili per privilegiare un modo di vivere ecologicamente sostenibile. Il nostro obiettivo è quindi quello di guidare il cliente nella scelta corretta e consapevole di materiali completamente naturali e traspiranti per costruire case che riducono l'impatto ambientale complessivo, non solo quello energetico, garantendo un benessere abitativo ottimale.
Contatti
Biohabitat Service
Indirizzo
Via Manzoni, 82
FOLGARIA, 38064
Recapiti
Tel 0464 720748
Fax 0464 720748
www.biohabitat.it
f.longhini@biohabitat.it
Biohabitat Service srl
Pareti in legno massiccio senza colle e senza chiodi - Carpenteria e case in legno
Le case Biohabitat si distinguono per la struttura delle pareti, fatte esclusivamente di legno massiccio, suddiviso in più strati (verticali orizzontali e diagonali) a formare lo spessore voluto. Gli strati incrociati garantiscono una controventatura perfetta e sono uniti tra loro da cavicchi (detti anche tasselli o pioli) di legno, senza l’uso di chiodi e di colle. Il legno viene essiccato per almeno 8 mesi, fino a raggiungere la percentuale di umidità ottimale. I cavicchi, in legno di faggio, vengono essiccati molto di più del legno delle pareti e poi inseriti con una pressione di 30 atmosfere in un foro più piccolo del tassello stesso. Una volta inserito, il tassello assorbe l’umidità del legno circostante gonfiandosi e rimanendo in tal modo immobilizzato come se fosse un ramo cresciuto naturalmente all'interno delle tavole. La filosofia costruttiva di Biohabitat: EDIFICI CONFORTEVOLI perché - SALUBRI: impieghiamo solo materiali da costruzione naturali e traspiranti - A BASSO CONSUMO ENERGETICO - RISPETTOSI DELL'AMBIENTE: costruiamo con materiali riciclabili e provenienti da fonti rinnovabili; - ECONOMICAMENTE VANTAGGIOSI: i nostri edifici conservano nel tempo il valore di mercato ottimizzando l'investimento.
Materie prime:
Tavole di legno di abete (C24), pioli in legno di faggio
Lavorazioni:
Assemblaggio, taglio e squadratura
Certificato prodotto:
Certificato di Conformità CE 1359 - CDP 0553 (2013)
Ultime news
Taglio legna da ardere: autorizzata con rispetto delle misure sanitarie
11 mag 2020
Con l’Ordinanza del Presidente della PAT n. 255146 d.d. 8 maggio 2020, lettera p) è stata ampliata...
  Leggi tutto
Emergenza Covid-19, aggiornato il Protocollo per i lavori forestali
11 mag 2020
Come preannunciato nella nostra recente newsletter, nella serata di venerdì scorso è stato...
  Leggi tutto
Emergenza Covid-19, come gestirla in azienda
07 mag 2020
Per far fronte alla ripresa delle attività interrotte dall’emergenza sanitaria, il Comitato...
  Leggi tutto
3 Webinar di approfondimento sulla bozza di Strategia Forestale Nazionale
06 mag 2020
Rivista forestale Sherwood e Compagnia Delle Foreste organizzano 3 Webinar di approfondimento sulla...
  Leggi tutto
Testo unico delle foreste, firmati i decreti su formazione professionale e albi imprese
05 mag 2020
A seguito dell'intesa raggiunta nelle scorse settimane in Conferenza Stato-Regioni, Teresa...
  Leggi tutto
Strategia forestale nazionale
05 mag 2020
Sul sito del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali (Mipaaf) è stata pubblicata...
  Leggi tutto
Taglio legna da ardere autorizzato solo nei boschi di proprietà
05 mag 2020
Con il Dpcm dello scorso 10 aprile, le attività silvicolturali di tipo professionale (codice Ateco...
  Leggi tutto
Assegno di ricerca dell’Università degli studi di Trento
22 apr 2020
È indetta una selezione per titoli, ed eventuale colloquio, per il conferimento di un assegno per la...
  Leggi tutto
Contributi del PSR per le misure forestali
22 apr 2020
Si ricorda che il 30 aprile 2020 è il termine per la presentazione delle domande relative alla...
  Leggi tutto
Danni della tempesta Vaia: pubblicato il 2° report
22 apr 2020
Allo stato attuale del monitoraggio dei danni nelle aree interessate dalla tempesta Vaia, si stimano...
  Leggi tutto